numero verde 800931777   -   Privacy 

©2019 Rèspeak by Jolengroup

  • RèSpeak

Come tenere una buona conversazione

Saper intavolare una buona conversazione è un talento necessario in molte delle situazioni che la vita ci mette davanti. Attraverso la conversazione ci presentiamo alle persone, e proprio grazie alle conversazioni riusciamo ad instaurare e mantenere dei rapporti.


La nostra vita sociale e lavorativa ruota intorno alla conversazione.


Ma come si fa a tenere una buona conversazione?

E soprattutto: come si fa a conversare in maniera tranquilla e costruttiva, con una persona che non ci piace?


Seguendo questi semplici suggerimenti:


1# Presta attenzione al tuo interlocutore


Non c'è nulla di più irritante di qualcuno che guarda il telefono mentre gli stai parlando, o che t'interrompe in continuazione. Se il tuo obiettivo è quello d'intraprendere una conversazione di qualità devi, prima di tutto, prestare la dovuta attenzione a chi ti sta parlando ( anche per una questione di educazione ) altrimenti è inutile anche solo iniziare.


2# Mostra interesse


Mostrare interesse verso ciò che ti viene detto permetterà non solo alla conversazione di continuare in modo naturale, ma farà si che il tuo interlocutore si senta "apprezzato".


3# Punti in comune e differenze


Fai domande all'altro, cercando di mettere in luce qualcosa che vi accomuni. In questo modo le eventuali differenze che verranno fuori durante la conversazione saranno elementi di confronto, e favoriranno il dialogo.


4# Non fare paragoni


Evita espressioni come " anche a me è successo ", " sapessi a me" e varie ed eventuali. Conversare vuol dire ascoltare quello che ci viene detto, e così facendo dimostri di non essere interessato/a: aspetta il tuo turno per parlare.


5# Sorridi


Il sorriso è l'arma più potente al mondo, e sfoggiarlo durante una conversazione serve a creare la giusta atmosfera.